MONTE TEGGIOLO – MT. 2385

MERCOLEDI’ 11 SETTEMBRE 2019

Val Divedro

Ritrovo

Luogo Piazza Mercato (Via Ugo Foscolo)
Orario ORE 6.30
Trasporto Auto proprie

Direttore di Gita

Ernesto Bevilacqua
Cellulare 3389865290

Dati gita

Regione Piemonte
Luogo di partenza Ponte Campo Mt. 1319

Giorno 1:
Durata 3 ore salita
Dislivello 975 mt
Difficoltà E
Attrezzatura Da Escursionismo

Descrizione gita

Caratteristiche Escursioni per tutti

Introduzione Il Pizzo Téggiolo è una robusta montagna che divide il solco principale della valle Divedro dalla val Cairasca, che nella prima confluisce all'altezza di Varzo. Ergendosi con una poderosa parete rocciosa all'inizio dello spartiacque tra le due vallate, il Tèggiolo è ben visibile sia salendo da Domodossola verso Varzo sia scendendo dal passo del Sempione verso l'Italia; se i suoi versanti meridionali sono assai dirupati, il pizzo presenta invece un versante nord-ovest caratterizzato da un dolcissimo pendio a praterie, facilmente risalibile fino in vetta. Dalla cima, sulla quale trova luogo un piccolissimo ricovero privato, assai accogliente e generalmente aperto, si gode uno straordinario panorama

Percorso stradale In auto da Varzo, in Val Divedro fino a S.Domenico. Si prosegue in auto nella valle, inizialmente in discesa, per circa 1 km fino al termine della strada asfaltata (Ponte Campo). Lasciata l'auto a piedi si passa il ponte sul Cairasca

Primo giorno Si seguono le indicazioni per l'Alpe Veglia e dopo una serie di larghi tornanti sulla stretta strada in parte lastricata, si arriva ad una sbarra con cartello di avviso per l'accesso al Veglia, in corrispondenza di un bivio. Si lascia allora la sterrata principale per prendere quella di sinistra che si inoltra nel bosco con una serie di tornanti. Si sbuca così all'Alpe Vallè in campo aperto. La strada, ora piuttosto dissestata, prosegue fino all'Alpe Balmelle. Si attraversano i casolari dell'Alpe, tralasciando la sterrata che va sulla destra e che si interrompe ad una presa d'acqua, proseguendo nel vallone, ora su semplice sentiero, verso il passo delle Possette. A pochi metri dal passo, in corrispondenza di un grosso ometto, si taglia a sinistra su tracce di pecore, mettendo piede sull'ampissimo piano inclinato del Teggiolo; per i bellissimi pascoli si tocca il Passo del Dosso (a picco sul famoso ponte del Diavolo, miile metri più in basso in Val Divedro, che collega Trasquera a Bugliaga), e da qui in vetta. Rientro per lo stesso percorso.

Cartografia Kompass n. 89

Note Quota gita CAI Parabiago: Soci : € 1.00 Non soci : € 10

Follow Us

Sede

Via De Amicis 3 Parabiago (MI)

c/o Centro Giovanile

Martedì Venerdì 21.15 - 23.00

c.f.: 92020030158

Contatti

tel. 340 9434511

mail parabiago@cai.it

skype: cai.parabiago

Palestra d'arrampicata

via Giovanni XXIII

c/o scuole primarie S. Lorenzo

20015 Parabiago (MI)

apertura martedì e giovedì 21.15 - 23.00

Realizzato da Lorenzo Conconi