Domenica 22 aprile 2012

Sentiero del viandante

Traversata panoramica da Lierna a Varenna (Lc)


Ritrovo partecipanti
Ore:
Direttore gita


Dati della gita
Partenza:Lierna 200 m.
Durata:5h
Dislivello:790 m.
Difficolta':E
Attrezzatura:escursionistica
Informazioni Meteo

Caratteristiche della gita

Escursione panoramica di medio impegno

Introduzione

Questa escursione percorre il tratto più interessante e panoramico di tutto il “Sentiero del Viandante”, antico collegamento a mezza-costa sulla sponda orientale del lago di Como, che univa Abbadia Lariana a Colico. Poi nell'800 gli Austriaci costruirono la strada a lago oggi chiamata SS36. Si propone la variante alta passando dalla romanica chiesetta di San Pietro ad Ortanella (m.990), di medio impegno ma su sentiero agevole. Un'avvertenza: alcuni passaggi con vista mozzafiato sul lago, richiedono particolare attenzione. Molto suggestiva la posizione del Castello di Vezio dominante il caratteristico porticciolo di Varenna.

Percorso stradale

Da Parabiago prendere in direzione della città di Lecco imboccando la superstrada SS36 “Valassina”. Seguire sempre in direzione Sondrio/Valtellina e uscire per Mandello del Lario. Continuare su strada normale a lago per 10Km in direzione di Lierna, superata la piazzetta del paesino, svoltare a destra per la Stazione FS dove si parcheggia. Tot. ore 1.30 – km 90.

Escursione

Usciti dalla stazione di Lierna, si sale su strada asfaltata verso l'ufficio postale, qui troviamo i tipici cartelli indicatori di color arancione del “Sentiero del Viandante”. Si svolta a sinistra (via della Libertà) imboccando la strada che porta al caratteristico borgo di Genico (sentiero 71). Dopo averlo attraversato ci addentriamo nel bosco in decisa salita seguendo sempre il sentiero 71, fino al punto dove sorge la Croce di Bretalone m.650 (ore 1.30). Ora la pendenza si fa più dolce e il sentiero conduce all'Alpe Mezzedo m.868, dove possiamo scorgere un'antica nevriera/ghiacciaia. Ora seguiamo i catelli arancioni per S.Pietro/Ortanella e poco dopo raggiungiamo il Piano di San Pietro m.990 dove troviamo un chiesetta del XIII secolo e un bellissimo pratone con area pic-nic e vista panoramica sul lago. Dopo quasi 3 ore di cammino siamo nel punto più alto dell'escursione e ci godiamo il meritato riposo! Si riprende seguendo le frecce arancioni del “Sentiero del Viandante” e al primo bivio nel bosco si tiene la sinistra, in pochi minuti si attraversa il borgo di Ortanella e si scende nettamente verso il lago. La calda luce pomeridiana illumina gli scorci a picco, evocando l'immagine di fiordi nordici nel contrasto tra acque scintillanti e montagne in controluce. Davvero molto bello! Si continua a scendere e si lambiscono le mura del Castello di Vezio, concludendo tra i vicoli di Varenna fino al porticciolo! (Per la discesa calcolare ore 2) Raggiunta la stazione FS il ritorno a Lierna si effettuerà in treno in solo 8 minuti: uno ad ogni ora dalle 16.06!

Cartografia

Lecco-Valle Brembana Kompass n.105 scala 1: 50 000