Domenica 21 ottobre 2012

Lagh Lunghin e Crevasalvas

Val Bregaglia (CH)


Ritrovo partecipanti
Ore:
Direttore gita


Dati della gita
Partenza:Cadlagh 1800 m.
Durata:5h al lago + 1h al passo
Dislivello:780 m. al lago + 160 m. al passo
Difficolta':E
Attrezzatura:escursionistica
Informazioni

Caratteristiche della gita

Escursione panoramica ad anello di medio impegno (E)

Introduzione

Partendo poco oltre il Passo del Maloja, saliremo con numerosi tornanti al Lagh dal Lunghin con panorami sui laghi di Sils e di Silvaplana e sulle vette più periferiche del gruppo del Bernina. I più volonterosi potranno eventualmente, se le condizioni lo permettono, raggiungere anche il vicino passo omonimo a 2644 m, unico triplice spartiacque d’Europa. Ricomposto il gruppo, una lunga traversata ai piedi del Piz Grevasalvas, ci porterà poi, qualche chilometro più a est, al pittoresco villaggio con lo stesso nome, denominato anche "villaggio di Heidi" perché prestatosi negli anni ‘70 a fare da sfondo alle avventure televisive di questo simpatico personaggio. Da lì torneremo a Cadlagh prendendo la sterrata che sale a Blaunca, per poi spingersi in mezzo ad un ampio altipiano sopraelevato rispetto al Lago di Sils e infine ricollegarsi al sentiero per il Lagh Lunghin percorso in salita.

Percorso stradale

Da Parabiago prendere la S.S. 33 del Sempione fino a raggiungere il tratto urbano dell’autostrada A4, direzione Venezia, e uscire a Cinisello Balsamo/Sesto S. Giovanni. Proseguire per Lecco/Chiavenna (S.S. 36). A Chiavenna, proseguire lungo la S.S. 37 del Passo del Maloja (direz. St.Moritz). Raggiunto il passo, proseguire appena oltre per Capolago. Tot. ore 2.30 – km 165.

Escursione

Parcheggiate le auto nel minuscolo parcheggio, si salirà subito speditamente con diagonale verso ovest su sentiero ripido, non dimenticando di fermarsi ad ammirare il panorama alle nostre spalle: oltre ai laghi del fondovalle, la vista spazia su tutte le montagne che si affacciano da sud sulla val Bregaglia, compreso un lontano ma comunque inconfondibile Pizzo Badile. Raggiunto il Lago Lunghin (2484 m, 2h), il gruppo potrà dividersi tra chi proseguirà eventualmente verso il passo omonimo (2644m, 35 min) e chi attenderà gli altri per proseguire poi verso Grevasalvas. Il sentiero per il passo prosegue più pianeggiante attraversando ampie zone detritiche per poi diventare più ripido in prossimità della meta: il passo Lunghin, detto anche passo dei tre mari, è un luogo molto particolare, in quanto ripartisce le precipitazioni tra Mediterraneo, Mare del Nord e Mar Nero. Dopo le foto d’obbligo, torneremo al lago per proseguire prima in falso piano e poi in discesa verso Grevasalvas (1941 m, 1h15’ dal lago), lasciando a sinistra la deviazione per il Lago Nero e il pizzo Grevasalvas. Risaliremo a Blaunca (2037 m, +100m) e infine scenderemo fino ad incontrare il sentiero di salita.

Cartografia

Chiavenna - Val Bregaglia Kompass n.92 scala 1: 50.000

Fonti

http://map.schweizmobil.ch/?lang=it