08/04/2018

Fotoescursione

Recco - Camogli


Ritrovo partecipanti
Ore: 6:15
Parabiago - via San Michele 91 - Piazza Mercato
Viaggio in pullman
Direttore gita

Andrea Colombo

3333023849 parabiago@cai.it
Dati della gita
Partenza:16036 Recco GE, Italia
Durata:5 h
Dislivello:600 m.
Sviluppo:5 km
Difficolta':T - turistica
Attrezzatura:Turistica

Introduzione

La nostra Sezione e il fotoclub La Rotondina rinnovano la collaborazione per la classica gita di primavera e organizzano la traversata da Recco a Camogli, passando dal Santuario dedicato alla Madonna di Caravaggio. Piacevolissimo itinerario con vista sul Golfo Paradiso e sul Tigullio, immerso nei profumi e colori della macchia mediterranea, ricco di finestre panoramiche, che ci regaleranno emozioni uniche a perdita d'occhio che potremo immortalare con i sempre preziosi consigli dei nostri amici fotografi! Al termine della traversata, tempo libero da passare in spiaggia e/o per visitare. PS: non dimenticate la focaccia di Recco!

Percorso stradale

Accesso stradale: viaggio in pullman! Da Parabiago ci si muove verso Milano, poi con l’A7 verso Genova. Dopo di che proseguiremo sull'A12 per La Spezia e usciremo al casello di Recco. km 180 per ore 2.30 circa

Escursione

Il percorso Recco-Madonna di Caravaggio-Camogli è tra i più belli e conosciuti del Levante Ligure per la spettacolarità dei luoghi attraversati e per la visuale che si apre tra le due riviere. Il sentiero (segnato con due triangoli rossi vuoti) inizia subito alle spalle della stazione ferroviaria di Recco con la solita scalinata più o meno ripida, tipica delle escursioni in Liguria, che costeggia le ville, i giardini, i poderi, i terrazzamenti e prosegue con un sentiero che si innalza rapidamente sul mare infilandosi poi nella macchia mediterranea fino alla località “Il Poggio”(m.309) dopo circa ore 1.30 di cammino. Il Poggio è un balcone naturale, alle spalle del promontorio di Portofino, da cui la vista spazia su un ampio panorama mozza-fiato a destra sul Golfo Paradiso, su Genova e sul Ponente Ligure, a sinistra sul golfo del Tigullio e su tutto il Levante Ligure fino a Sestri Levante e le Cinque Terre. Il sentiero prosegue in un paesaggio aperto in direzione Nord verso il Monte Orsena su cui sorge il Santuario della Madonna di Caravaggio, si allarga e con ampi e comodi tornanti, raggiunge il Santuario (m.615) in splendida posizione panoramica ore 2.45 dalla partenza. Dopo aver fatto la doverosa visita e sosta pranzo, iniziamo la discesa con lo stesso percorso di salita fino alla base del Monte Orsena, per poi proseguire in direzione Sud con un sentiero che si inoltra nel bosco passando sotto il monte Esoli. Si continua dolcemente fino al Passo della Ruta (m.254), alle spalle della Chiesa Romanica del 1100, nota come “La Millenaria” dedicata ora al Sacro Cuore di Gesù. Da Ruta inizia la discesa su Camogli con una serie di scale vista mare, che si snodano tra giardini e ville fino a raggiungere lo splendido e storico borgo marinaro di Camogli, caratterizzato dalle belle case verticali sulla spiaggia e sul porto, tutte colorate e addossate le une alle altre. Il percorso termina sulla spiaggia in riva al mare dopo ore 2.15. Tempo libero da passare in spiaggia o per visitare Camogli, prima di ritornare a Recco a riprendere il pullman. Partenza ore 16.30 con arrivo a Parabiago previsto per le ore 20.00.

Iscrizioni

A partire da martedì 6 marzo fino a martedì 27 marzo compresi, da fare in sede.

Caparra

20 euro (da versare in sede all'atto dell'iscrizione)

Note

Obbligatoria la macchina fotografica!