Venerdì 7 luglio: progressione su ghiacciaio
Il CAI di Parabiago organizza per venerdì 7 luglio presso la propria sede una serata di teoria sulla progressione in cordata su ghiacciaio, si presenteranno le prossime salite alpinistiche sociali, pertanto sono caldamente invitati a partecipare chi vorrà farle, portando il proprio equipaggiamento in caso in caso di dubbi o per un semplice controllo.
La serata sarà tenuta dagli istruttori della scuola di alpinismo e scialpinismo "Guido della Torre"..
Inizio ore 21.15, ingresso libero. Apri locandina
27-31 agosto: trekking nelle Dolomiti d'Ampezzo
Parco Naturale Dolomiti d’Ampezzo.
Quattro semplici parole che invogliano a caricarsi lo zaino in spalla e a cominciare a camminare. Cinque giorni per visitare uno dei parchi più caratteristici di tutte le Dolomiti, dove troviamo alcuni tra i massicci più maestosi e imponenti di questa catena. Spazi dove la natura fa da padrona presentando un ambiente brullo e prettamente dolomitico. Luoghi ricchi di storia: visiteremo i punti storici, teatro di cruenti scontri durante la prima guerra mondiale, attraverseremo le gallerie realizzate dai soldati e vedremo le ricostruzioni delle postazioni militari.

Serata di presentazione venerdì 23 giugno presso la sede cai h 21.15.
Apri PDF
Sabato 1 luglio: giro del colle del Nel
Dislivello:950 L’escursione si svolge nella parte meridionale del Parco Nazionale del Gran Paradiso, sito nelle Alpi Occidentali, sezione Alpi Graie. Il parco comprende quasi totalmente il massiccio del Gran Paradiso la cui vetta principale, coi suoi 4.061 m d’altezza, è l’unico “quattromila” interamente in territorio italiano. L’ascensione, che presenta uno sviluppo di poco superiore agli 11 km ed un dislivello di circa 1000 m, permette di avvicinarsi al severo versante settentrionale della Levanna Centrale...
Durata:6h
Difficoltà :E
Relazione:Apri PDF
4 e 5 luglio: rif Albani e ferrata Della Porta
Dislivello:1°g. 900
2°g. +500 -1170
Il Monte Visolo rappresenta una delle tante cime che compongono il dolomitico massiccio della Presolana e, seppur non ne sia l´elevazione maggiore, risulta l´unica sommità raggiungibile attraverso una via ferrata, molto interessante per il suo svolgimento e che ricorda per paesaggi e passaggi le più rinomate vie ferrate dolomitiche. Punto di partenza e arrivo non coincidono, è per altro necessario attrezzarsi a riguardo.
Durata:1°g 2h30'
2°g. 6h30' totale
Difficoltà :E/EEA
Relazione:Apri PDF
15 e 16 luglio: rif degli Angeli e Testa del Rutor (3486 m.)
Dislivello:1°g. 1040
2°g. +570 -1600
L'ascensione alla Testa del Rutor rappresenta un'ottima occasione da una parte per cimentarsi con i rudimenti della conduzione di cordata e per un primo approccio all'uso di ramponi e piccozza, dall'altra per godere di una panoramica meravigliosa su tutte le cime più celebri delle Alpi Pennine, dal Monte Bianco al Grand Combin al Monte Rosa, e delle Alpi Graie, dal Gran Paradiso all'Alta Savoia. La salita avviene percorrendo il Ghiacciaio del Morion, che non presenta particolari difficoltà...
Durata:1°g 3h30'
2°g. 7h totale
Difficoltà :F
Relazione:Apri PDF
22 e 23 luglio: rif BritanniaHutte - Strahlhorn (4190 m.)
Dislivello:1°g. 1300
2°g. +1250 -1380
Questa montagna è una delle cime più facili e panoramiche del settore dei Mischabel e il suo toponimo, tradotto in italiano, corrisponde a corno fuggente. Il versante nord sopra l' Allalingletscher (giacciaio di Allalin) è completamente glaciale e su di esso si svolge la via normale proveniente dalla Britanniahütte, che affronteremo il secondo giorno. Il percorso è piuttosto lungo (circa 8 km solo la salita alla vetta), ma non presenta particolari difficoltà. Il dislivello dal rifugio è di 1250 m.; difficoltà : F+
Durata:1°g 4h
2°g. 5h salita
Difficoltà :F+
Relazione:Apri PDF
Chiusura sede
La sede sezionale sarà chiusa da sabato 15 luglio a giovedì 31 agosto, riapriremo il 1° settembre.
Ricordiamo a chi avesse necessità di attrezzatura per la salita del 22-23 luglio dovrà informarsi prima della chiusura.
3 settembre: ferrata Cimalegna
Dislivello:950 totali La via Ferrata di Cimalegna è stata dedicata alla guida alpina di Alagna Emilio Detomasi, è stata costruita nel 2002 dalle guide alpine del corpo guide locale. L'itinerario offre una spettacolare vista sul gruppo del Monte Rosa con passaggi a volte atletici ed esposti, lungo l'itinerario si percorre un ponte tibetano ed una passerella.
Durata:5h
Difficoltà :EEA
Relazione:Apri PDF

Trail running

Corsa in montagna

E' nato il gruppo di corsa in montagna al CAI di Parabiago.
Lo pratichi? Sei interessato a provare? Vai alla pagina...e inizia a correre!

Mappa

Dove andremo quest'anno?

Guarda su questa mappa tutte le proposte del nostro programma.

Tesseramento 2017

Iscrizione al CAI

Come e, soprattutto, perchè iscriversi al CAI. Se poi scegliete quello di Parabiago, ancora meglio.
Costi, moduli e tutto quello che vi serve sapere per associarvi.

Arrampicata

Palestra indoor, con 4 pannelli a diverse inclinazioni, arrampicata boulder con materassi.
Se vuoi provare, vieni a trovarci, tutti i martedì e giovedì dalle 21.15 alle 23.
Apri la pagina per avere più informazioni.


Lo Scarpone

Notiziario del club Alpino Italiano, qui trovate tutti gli articoli, le comunicaizoni e molto altro inerenti la vita associativa del CAI.
Vai al sito.



Scuola di alpinismo "Guido Della Torre"

Da anni la sezione di Parabiago collabora con la scuola di alpinismo intersezionale "Guido Della Torre".
Visita il sito della scuola per maggiori informazioni

Gestionale attività

Area riservata per la gestione delle attività della sezione.